L'inverno cerca moglie

Scuola Primaria Don Gnocchi - CASCINA (PI)

Scuola Primaria Don Gnocchi - CASCINA (PI)
Testo: Classe 2a A e 2a B - Ins. Monica Poli
Musica: M.o Alterisio Paoletti

L'inverno cerca compagnia ma le altre stagioni lo snobbano: troppo freddo e gelo insieme a lui! Ma all'improvviso sente una vocina... è la neve! Subito scatta il colpo di fulmine!!!


Testo

C'era una volta nel bosco incantato
il signor inverno triste e sconsolato
lui voleva essere amato
e da qualcuno coccolato.

“Primavera, bella mia,
Mi puoi fare compagnia?”
“Impossibile” rispose
“Proprio proprio non si può!”
"Se con me tu resterai,
il gran gelo lancerai
niente fiori, niente verde
solo il freddo che ti prende

Dall'estate quindi andò
e così la corteggiò:
"Ti dò un bacio cara mia
se con me tu scappi via!"

"Eh No, no, mio caro bello,
io non voglio usar l'ombrello
bagneresti tutti i frutti,
li faresti tutti brutti"

C'era una volta nel bosco incantato
il signor inverno triste e sconsolato
lui voleva essere amato
e da qualcuno coccolato.

Dal vecchio saggio allora andò
e nonno autunno così gli parlò:
"Se tu solo non vuoi stare
non ti resta che cercare
una bella signorina
bianca fredda e carina

Ad un tratto sul ritorno
sente un canto tutt' intorno
bell'inverno si avvicina:
"Di chi è questa vocina?"
"Sono neve" dice lei
"Tu hai gli occhi come i miei!"
"Io son fredda e porto il gelo
ed imbianco tutto il cielo"

Lui risponde innamorato
ed un poco imbarazzato
"Bella mia sei proprio tu
non ti lascerò mai più"

Neve e inverno eccoli qua
ora son mamma e papà
di tanti fiocchi birichini
bianchi freddi e piccolini

Vento, freddo, gelo e ghiaccio
sono uniti in un abbraccio!
Neve e inverno insieme stanno
e a passeggio allegri vanno

Neve e inverno insieme stanno
e a passeggio allegri vanno