La canzone dei sette re di Roma

04 canzone7re sfrancesco small Scuola Italo Calvino - S. FRANCESCO AL CAMPO (TO)

Scuola Italo Calvino - S. FRANCESCO AL CAMPO (TO)
Testo: Classe 5a A - Ins. Giovanna Letizia Tranchetta
Musica: Paolo Baldan Bembo e Franco Fasano

Diciamo la verità: a volte imparare a memoria non è facile! Ma se ci aiutiamo con la musica tutto diventa più divertente: d'ora in poi impossibile dimenticare i nomi dei sette re di Roma e le loro caratteristiche!


Testo

AO, AO AO AO
AO, AO AO AO

Numa Pompilio con Tullo Ostilio
sono due dei sette re,
più Anco Marzio e Tarquinio Prisco 
Fanno quattro ma ne mancan tre.
Romolo, il primo, poi Servio Tullio 
ed in fine Tarquinio il Superbo,
Urge una rima, ma non viene perché… “Perchè” 
l’ottavo Re non c’è!

Romolo Roma, Roma fondò, “Primo Re” 
Numa la pace poi portò,
Tullo Ostilio le leggi dettò 
per poter così belligerare!
Con Anco Marzio ritorna la pace
e tutti vissero in serenità,
Tarquinio Prisco disse: “ Se costruirai..
Tu l' ICI più non pagherai

Dice: AO, 
Piace: AO, 
Ammazza se suona
La canzone dei Sette Re di Roma
Dice: AO, 
canta: AO, 
Qui si impara la storia
Con la canzone dei Sette Re di Roma 

AO, AO AO AO 
AO, AO AO AO

fa un salto avanti, sbatte le ali 
ballando insieme a tutti gli animali 
soltanto all’alba, col mal di testa 
va a riposarsi…è finita la festa

A questo punto è arrivato il momento
di preparare un appostamento
io mi nascondo e con calma aspetto
che dal pollaio esca il galletto

invece con mio grande stupore 
d’un tratto luci multi colore 
musica dance, forte davvero 
ecco svelato l’arcano mistero

Il gallo balla, è scatenato Galletto: Chicchirichì
e le galline sono senza fiato
muove la cresta, fa una piroetta Galletto: Chicchirichì
gira la testa anche alla civetta
fa un salto avanti, sbatte le ali 
ballando insieme a tutti gli animali 
soltanto all’alba, col mal di testa 
va a riposarsi…è finita la festa

Quando Servio Tullio regnò
le mura intorno a Roma edificò,
così imponente la città sarà “Sarà”
con re etruschi di qualità! 
L’ultimo re, fu Tarquinio il Superbo, 
E anche se la rima non ha … “ Et voilà “
La sua Roma potente sarà,
Ma qui tutta la storia non ci stà !

Dice: AO, 
Piace: AO, 
Ammazza se suona
La canzone dei Sette Re di Roma
Dice: AO, 
canta: AO, 
Qui si impara la storia
Con la canzone dei Sette Re di Roma

“Prendiamoci per mano, cantiamo balliamo
e intanto impariamo la storia!!!”

Con la canzone dei Sette Re di Roma “Con la canzone” 
Con la canzone dei Sette Re di Roma “Dei Sette re di Roma” 
Con la canzone dei Sette Re di Roma 
di Roma, di Roma!

con la collaborazione di