Siamo piccoli ortolani

Istituto di cultura italica - LA PLATA (ARGENTINA)

Istituto di cultura italica - LA PLATA (ARGENTINA)
Testo: Classe 2a - Ins. Cristina Taddei e Graciela Caparra
Musica: Adalberta Brunelli

 

 

 

Testo

Oggi, nella mia scuola
siamo pronti a far la ola,
svelti con il passo avanti
e in giardino tutti quanti.

Piedi in terra, su le mani, 
siamo piccoli ortolani.
Fantasia e immaginazione
per una grande esibizione:

Un sedano ci invita a ballare 
e raccomanda, non improvvisare!
carote e zucchini con alti e bassi 
provano insieme alcuni passi.

A questo punto un dubbio ci viene:
aglio e cipolla danzeranno insieme? 
Ma che domanda, fanno i fagiolini, 
ballano il tango! come gli argentini.

...Tango...

Piedi in terra, su le mani 
siamo piccoli ortolani. 
Seminiamo, raccogliamo, 
tanti ortaggi coltiviamo,

Todo al ritmo de las estaciones, 
a entrenar como campeones.
Cultivamos con fantasía 
para un futuro de alegría,
para un futuro de alegria!!! 

La dolce patata americana
che non parla la lingua italiana
“Adoro il pomodoro” vorrebbe dire,
“Riuscirà mai a farsi capire?”
all’improvviso è lui che si alza
e la trascina a ballar la salsa!
Gelosa e arrabbiata la melanzana
insieme ad un cavolo s’allontana!

Il rosso peperone ci rimane male, 
ha un caratterino un po’ speciale
e poi, stanco di fare il vagabondo, 
invita gli altri ortaggi in un girotondo!
Ognuno nel suo spazio in armonia
ballano felici in compagnia
che siano grandi, che siano piccolini 
tutti in un bel tango, come gli Argentini!

...Tango...

Piedi in terra, su le mani 
siamo piccoli ortolani. 
Seminiamo, raccogliamo, 
tanti ortaggi coltiviamo,
Todo al ritmo de las estaciones, 
a entrenar como campeones.
Cultivamos con fantasía 
para un futuro de alegría!!!

con la collaborazione di